Justice League, Zack Snyder rompe finalmente il silenzio sulla campagna per lo SnyderVerse

Justice League, Zack Snyder rompe finalmente il silenzio sulla campagna per lo SnyderVerse
di

Dopo che la campagna per ripristinare lo Snyderverse ha ottenuto il sostegno dell'interprete di Deathstroke Joe Manganielo, ora si è espresso finalmente sulla questione anche lo stesso Zack Snyder, intervistato di recente in occasione del Justice Con.

Interrogato sull'hashtagh #RestoreTheSnyderVerse che sta popolando i social fin dall'uscita della Snyder Cut di Justice League, tuttavia, il regista ha avvertito i fan di abbassare il proprio livello di aspettative riguardo a un suo eventuale ritorno nel franchise.

"Dirò solo questo. Lo vedo come una dimostrazione di rispetto per il lavoro. Detto questo, a cosa porterà non ne ho idea. Molto probabilmente a nulla... " ha dichiarato Snyder. "Il rispetto per il lavoro è qualcosa che non sminuirei in alcun modo o che non rispetterei a mia volta. Ovviamente, mi impegnerò al massimo per sostenerlo. Se qualcuno, a prescindere da chi, mi dice 'Ho amato davvero quello che hai fatto e vorrei che ne facessi altro', non sono una persona che dice di lasciar perdere, perché penso che sia scortese."

Nelle settimane precedenti all'uscita del film, e anche dopo il debutto su HBO Max, Snyder aveva rivelato che Warner Bros. non era intenzionata a portare avanti la sua visione della saga, confermando che la versione cinematografica di Justice League ultimata da Joss Whedon è ormai parte del canone ufficiale del DCEU.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4