Justice League, Zack Snyder: "Il film termina con un enorme cliffhanger"

Justice League, Zack Snyder: 'Il film termina con un enorme cliffhanger'
di

Se speravate che la Justice League di Zack Snyder potesse offrirvi un qualche tipo di chiusura, beh... Sicuramente non sarà così nel senso letterale del termine, dato che a detta dello stesso regista, il film terminerà con un enorme cliffhanger.

Durante il panel dedicato a Zack Snyder's Justice League dell'IGN Fan Fest, è stato proprio Snyder a confermare di aver girato la pellicola tenendo a mente la realizzazione di altri film, ideando quindi una storyline strutturata in modo tale da non essere risolta immediatamente, ma che avrebbe potuto reggere anche i sequel.

"Beh, ci sarebbero dovuti essere altri due film" ribadisce "Qui vi sono degli indizi per un potenziale altro mondo. Ho piantato dei semi per anticipare ciò che sarebbe arrivato dopo con gli altri film".

"Ecco cosa potete trovare. Ma per quanto riguarda quelle storie che ci sarebbero potute essere... Se mai dovesse accadere, e non sembra che sarà questo il caso... Credo sia semplice speculare basandoci su queste cose, e potremmo parlarne per un bel po'" continua poi.

E in funzione di ciò, un finale aperto, che lascia i conti in sospeso: "È un cliffhanger... Il film si concluderà con un grosso cliffhanger, sì".

Per scoprire esattamente di cosa si tratterà dovremo però aspettare il 18 marzo, quando lo Snyder Cut arriverà anche da noi, in contemporanea con l'America.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
3