Justice League: Zack Snyder avrebbe voluto girare cinque film

di

I fan di Zack Snyder continuano a reclamare lo 'Snyder Cut' di Justice League e sebbene in futuro esista qualche possibilità che venga svelato, quasi certamente non si saprà mai quali potevano essere le sue idee nell'arco di cinque film, com'era nelle intenzioni del regista. A partire da L'uomo d'acciaio e proseguendo oltre Justice League.

I piani di Zack Snyder erano quelli di realizzare cinque film ma ha dovuto fermarsi a tre. Dopo L'uomo d'acciaio è arrivato Batman v Superman: Dawn of Justice e successivamente la travagliata produzione di Justice League.
La sostituzione con Joss Whedon ha interrotto i progetti di Snyder. A parlare delle intenzioni del regista è stato lo storyboard artist Jay Oliva, che ha lavorato con Snyder in tutti e tre i film citati. In risposta ad un tweet, Oliva ha confermato:"Non posso entrare in dettagli. Ma sarebbero stati epici, grandiosi, emozionanti, gioiosi e indimenticabili..."
Scritto da Chris Terrio e Joss Whedon, Justice League è stato diretto da Zack Snyder, con Joss Whedon subentrato nella post-produzione e nelle riprese aggiuntive. Nel cast del film, uscito il 16 novembre scorso in Italia, vediamo Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince/Wonder Woman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Jason Momoa (Arthury Curry/Aquaman) e Ray Fisher (Victor Stone/Cyborg).
Il film ha ricevuto pareri contrastanti sia dalla critica che dal pubblico e ha incassato complessivamente poco più di 650 milioni di dollari.

Quanto è interessante?
4