Justice League: svelato quello che sarebbe stato il finale dello Snyder-Verse!

Justice League: svelato quello che sarebbe stato il finale dello Snyder-Verse!
di

Lo Snyder-Verse di Zack Snyder è destinato a rimanere incompleto, ma questo non impedisce ai fan di nutrire una forte curiosità per il franchise DC Films originariamente concepito dal regista di Batman vs Superman e Justice League.

A tal proposito nelle scorse ore, durante l'evento Justice Con, l'artista di storyboard Jay Olivia ha rivelato il finale dello Snyderverse: Olivia, stretto collaboratore del regista, ha dichiarato che Snyder aveva pensato di terminare la sua saga DC con un 'riavvio' in stile Flashpoint, cosa che avrebbe permesso al franchise di continuare sotto la guida di altri registi e con nuove storie per i suoi personaggi chiave.

"Penso che il piano fosse quello di concludere con una sorta di reboot in stile Flashpoint, così che in seguito quei personaggi avrebbero potuto continuare a vivere con un nuovo cast" ha dichiarato Olivia.

Come sappiamo Snyder aveva una visione chiara dell'arco narrativo di Superman e Batman, che sarebbe terminato in Justice League 3. L'idea che i suoi film si sarebbero dovuti concludere con un 'reboot stile Flashpoint' non solo avrebbe impedito ad altri registi di mandare avanti la sua iterazione dei personaggi, ma avrebbe permesso alla Warner Bros. di ricreare il franchise liberamente con altri attori e altre storie.

Curiosamente, gli elementi di Flashpoint verranno incorporati in The Flash del 2022, le cui riprese sono partite ieri. Il regista Andy Muschietti dirigerà Ezra Miller nei panni di Flash, Ben Affleck e Michael Keaton come Batman e Sasha Calle nei panni di Supergirl, con un'uscita prevista per il 2022.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4