Justice League, Snyder: "Bruce doveva innamorarsi di Lois". E anticipa un cameo clamoroso

Justice League, Snyder: 'Bruce doveva innamorarsi di Lois'. E anticipa un cameo clamoroso
di

In arrivo sulle piattaforme digitali il prossimo 18 marzo, la Snyder Cut di Justice League è senza dubbio uno degli eventi cinematografici più attesi dell'anno, e ora sono emersi dei nuovi dettagli sul progetto grazie a un'intervista rilasciata dal regista a Vanity Fair.

Parlando con la rivista, che ha da poco svelato sul proprio sito un nuovo sguardo ufficiale al Joker di Jared Leto, Snyder ha infatti rivelato di aver rigirato il finale del film per aggiungere il cameo segreto di un eroe che "lascerà a bocca aperta i fan più accaniti".

Nel corso della chiacchierata, inoltre, il filmmaker ha spiegato che Waner Bros. ha cancellato alcune delle sue idee più radicali ancora prima della sua uscita dal progetto, come l'aggiunta di una storia d'amore tra Bruce Wayne e Lois Lane dopo la morte di Superman. "Inizialmente Bruce doveva innamorarsi di Lois, e poi si sarebbe reso conto che l'unico modo per salvare il mondo era riportare in vita Superman. Era un conflitto pazzesco, perché Lois ovviamente era ancora innamorata di Superman" ha detto Snyder. "C'era un bellissimo dialogo in cui Bruce diceva ad Alfred: 'Non ho mai avuto una vita al di fuori della grotta. Non avrei mai immaginato un mondo per me oltre a questo. Ma questa donna mi fa pensare che se riesco a mettere insieme questo gruppo di divinità, allora il mio lavoro è finito. Posso smettere. Posso abbandonare tutto.' E ovviamente questa cosa non funziona per lui."

Nel frattempo, vi lasciamo ai dettagli sul particolare formato di Zack Snyder's Justice League.

Quanto è interessante?
4