Justice League, un "serio litigio" su Lanterna Verda ha quasi compromesso la Snyder Cut

Justice League, un 'serio litigio' su Lanterna Verda ha quasi compromesso la Snyder Cut
di

Una differenza di vedute tra Zack Snyder e Warner Bros. ha quasi portato alla cancellazione della nuova versione di Justice League. Lo ha rivelato lo stesso regista durante un recente intervento, spiegando la questione aveva a che vedere con l'inserimento di Lanterna Verde nel finale del film.

I piani originali di Snyder prevedevano infatti che Batman incontrasse il Green Lantern di John Stewart, e non Martian Manhunter, in vista del futuro scontro con Darkseid, ma lo studio si è opposto per via della propria idea di introdurre il personaggio in Green Lantern Corps.

"Quando abbiamo litigato, ho detto tipo 'Ragazzi, non capisco. Abbiamo tutto questa cosa del Multiverso, chi se ne importa?' Io penso che la giusta fine di questo film sia con John Stewart, è il finale corretto", ha dichiarato il filmmaker a Tyrone Magnues. "Non voglio togliere nulla a Martian Manhunter, perché è figo, in un certo senso completa la sua storia. Ma è sempre stata mia intenzione avere John Stewart".

Snyder ha poi aggiunto: "Anche se non ci saranno altri film, avrebbe senso vedere John Stewart che arriva e dice 'Il Corpo delle Lanterne Verdi verrà a combattere con te contro Darkseid perché è nostro dovere. I tuoi ragazzi non ce la faranno senza di noi. Siamo potenti alleati'. Per me era scontato, ma mi sono ritrovato in un litigio molto serio."

Nel frattempo, dopo la fusione tra Warner Bros. e Discovery si è tornato a parlare dei sequel di Justice League.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4