Justice League, riprese partite per il film di Zack Snyder: ecco il titolo di lavorazione

Justice League, riprese partite per il film di Zack Snyder: ecco il titolo di lavorazione
di

Dopo che la prima foto dal set aveva anticipato l'inizio delle nuove riprese aggiuntive di Justice League di Zack Snyder, emergono ora nuove informazioni sull'attesissimo progetto atteso per il 2021 su HBO Max.

Production Weekly ha rivelato che Snyder sta usando il titolo provvisorio "Project 166" per girare le nuove scene previste per completare il suo montaggio. Curiosamente nel 2016, il turbolento anno in cui venne girato originariamente il film, la produzione si mosse sotto il nome in codice di “Caveman”, ma a quanto pare per questa seconda, storica sessione si è optato per un cambio di rotta, quasi a voler troncare ogni rapporto con la precedente esperienza lavorativa.

All'inizio di questo mese il direttore della fotografia di Justice League Fabian Wagner ha condiviso la prima foto dietro le quinte dal set delle riprese dello Snyder Cut. Le nuove scene dovrebbero includere Ben Affleck, Gal Gadot e Ray Fisher, ma secondo quanto dichiarato non coinvolgeranno Henry Cavill.

In precedenza, in un commento su Instagram, Nick McKinless aveva rivelato che il film prevedeva originariamente un'intera sequenza di combattimento tra Ares e un giovane Darkseid quando il villain invade la Terra per la prima volta nella versione di Justice League di Zack Snyder. L'attore è stato scelto come Ares per la scena e si è addestrato per quattro mesi per mettersi in forma per il ruolo. Tuttavia, McKinless non è stato accreditato nel taglio cinematografico del film, e Darkseid del tutto rimosso da quella versione.

Quali sono le vostre aspettative per Justice League di Zack Snyder? Ditecelo nei commenti.

FONTE: HH
Quanto è interessante?
3