Justice League: per Henry Cavill girare JL è stato "surreale ma bellissimo"

di

Henry Cavill ha parlato di come sia stato girare Justice League e tornare nei panni di Superman in un ambiente che vedeva un gruppo di eroi formarsi dal nulla e nel quale lui, almeno all'inizio, non era coinvolto - del resto, Clark Kent lo abbiamo lasciato apparentemente morto in Batman v Superman: Dawn of Justice.

E' stato bello girare, ha raccontato l'attore però anche molto difficile emotivamente e fisicamente. Parlando in un'intervista per la Justice League Collector’s Edition magazine (via ComicBookMovie.com), Cavill ha detto di aver esperito una forte lucidità mentale quando ha visto l'intero team formarsi sotto i suoi occhi:

"E' davvero surreale. E' un lavoro meraviglioso. io adoro il mio lavoro, specialmente quando interpreto Superman ma, a volte, si sente molto il peso di una lunga giornata di lavoro. C'è stato un momento durante il quale io ero in piedi in uno di quei giganti set con gli schermi verdi - che già da solo è qualcosa di un po' fastidioso perché il verde è molto luminoso e intenso - e io stavo in cima a queste grandi scale pensando a quanto fossi affamato e non vedevo l'ora di andarmene a dormire... E poi ho avuto questo attimo durante il quale, in un secondo, ho realizzato che Cyborg, Aquaman, e Wonder Woman erano tutti lì, di fronte a me, ed erano favolosi, tutto era fantastico. E, in un secondo, tutta la stanchezza se n'è andata via. Non avevo nemmeno più fame. Volevo semplicemente vivere quel momento e ricordarmi che stavo finalmente facendo quello che sognavo quando ero un bambino. Sto interpretando un supereroe, ma nel modo reale che capita quando si è adulti. Sono così grato di quello che sto facendo."

Poi Cavill ha proseguite, parlando nello specifico del suo personaggio e di ciò che porterà in Justice League:

"Geoff (Johns) e io abbiamo lavorato cercando di entrare profondamente nella storia del personaggio per arrivare fino alla sua essenza, a chi sia davvero Superman. Questa sarà la prima volta in cui vedremo il vero Superman, Il Superman sicuro di sé, pieno di gioia e speranza."

Proseguendo ha poi detto qualcosa sul fatto che non c'é Lega senza Superman:

"Facendo un paragone si potrebbe dire che è come Gli Stati Uniti con la Lega delle Nazioni. Senza quel personaggio chiave la Lega non esisterebbe. Sarebbe sempre un fantastico gruppo di persone, certo, ma Superman è quello che picchia più duro tra tutti i membri del team. A volte prende il ruolo di leader, ma il più delle volte è Batman a fare il capo. Superman è più che altro il baluardo morale della Lega."

Cosa ne pensate Vi piace il discorso che ha fatto Henry Cavill sul modo in cui vedremo Superman in Justice League?

Il film è diretto da Zack Snyder, i lavori della post produzione sono invece stati assegnati a Joss Whedon. Nel cast: Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher, Amy Adams, Jeremy Irons Jesse Eisenberg.

Quanto è interessante?
6

Justice League

Justice League
  • Distributore: Warner Bros. Pictures Italia
  • Genere: Azione
  • Regia: Zack Snyder
  • Interpreti: Henry Cavill, Ben Affleck, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher, JK Simmons, Amber Heard, Willem Dafoe
  • +

Nelle sale Italiane dal: 16/11/2017

incasso box office: 6.622.192 Euro

Nelle sale USA dal: 17/11/2017

incasso box office: 219.456.347 Euro

Che voto dai a: Justice League

Media Voto Utenti
Voti: 117
7.1
nd