Justice League, anche Nolan ha odiato il film di Joss Whedon: "Zack, non guardarlo mai"

Justice League, anche Nolan ha odiato il film di Joss Whedon: 'Zack, non guardarlo mai'
di

Durante una lungai intervista con Vanity Fair, il regista Zack Snyder ha avuto modo di fornire numerosi dettagli su Justice League, il suo 'nuovo' film in uscita anche in Italia dal prossimo 18 marzo.

Una di queste riguardava la versione di Joss Whedon e la reazione di Christopher Nolan, accreditato come produttore esecutivo e collaboratore e amico di Snyder di lungo corso: l'autore di Tenet e della trilogia de Il cavaliere oscuro, infatti, partecipò ad una proiezione privata del film di Whedon insieme a Deborah Snyder, partner di produzione nonché moglie dell'autore di 300 e Watchmen, e dopo aver visto quel film Nolan ha a Zack di starne lontano.

Deborah ha detto a Vanity Fair: "È stata ... un'esperienza strana. Non so quante persone abbiano avuto quell'esperienza. Lavorare duramente su qualcosa per molto tempo, poi lasciarla e tornare per scoprire cosa gli è successo." Stando a quanto riferito, dopo la proiezione Nolan e Deborah sono andati da Zack Snyder per commentare il film: "Sono venuti da me e mi hanno detto: 'Non vedere mai quel film'", ha ricordato Zack Snyder.

Come dichiarato più volte dal regista, Snyder ancora oggi non ha mai visto la Justice League di Joss Whedon. Per altri approfondimenti, scoprite la storia d'amore tra Bruce Wayne e Lois Lane e l'annuncio di un nuovo finale con un cameo a sorpresa.

Justice League arriverà il 18 marzo prossimo su tutte le piattaforme digitali.

Quanto è interessante?
4