Justice League: quanto tempo è stato morto Clark Kent dopo Batman vs Superman?

Justice League: quanto tempo è stato morto Clark Kent dopo Batman vs Superman?
di

In Justice League di Zack Snyder abbiamo assistito alla resurrezione o rinascita di Superman (Henry Cavill) grazie all'utilizzo di una Scatola Madre, questo dopo la morte de l'Uomo d'Acciaio avvenuta nel finale di Batman v Superman: Dawn of Justice, dove si sacrificava per eliminare definitivamente Doomsday.

La morte di Superman ispira poi Batman (Ben Affleck) a formare la Justice League per affrontare qualsiasi pericolo in arrivo, dato che senza l'Uomo d'Acciaio a proteggere la Terra sente che il mondo è come se fosse scoperto, bisognoso di una "truppa guardiana" che lo salvi da ogni sorta di avversità. Ma quanto tempo è effettivamente passato dalla conclusione di Batman v Superman e l'inizio di Justice League?

A quanto pare un periodo di tempo non espressamente specificato che va da uno a tre mesi, il che significa che questo è il lasso di tempo in cui Superman è rimasto morto e sepolto. L'indizio più significativo per capire quanto tempo sia passato proviene dalla gravidanza di Lois Lane (Amy Adams) nella Snyder Cut, dato che vediamo un test di gravidanza. Significa che è almeno passato un mese dalla morte di Clark Kent, ma dato che Lois non mostra apertamente la sua gravidanza e che il test rimane nella sua spazzatura, significa che potrebbe essere incinta già da due o tre mesi.

Ed ecco spiegato il piccolo mistero.

Quanto è interessante?
4