Justice League, Junkie XL commenta la sua sostituzione con Danny Elfman

di

Solo poche ore fa vi abbiamo riportato la notizia dell'entrata a bordo dell'attesissimo Justice League del compositore Danny Elfman (Batman, Big Fish), chiamato in sostituzione di Junkie XL (Mad Max: Fury Road), che già sapevamo aver abbandonato il progetto.

Quando è stato rilasciato il comunicato ufficiale questa mattina, però, sembrava che la decisione di lasciare il cinecomic di Zack Snyder fosse stata dello stesso musicista, cosa che a quanto pare è stata traviata, dato che da un nuovo commento rilasciato dal diretto interessato è stato proprio lo studio a rompere i rapporti dopo Batman v Superman: Dawn of Justice.

Junkie XL ha infatti commentato così la notizia della sostituzione via Twitter: «Come mi ha spiegato il mio mentore Hans Zimmer: a Hollywood non puoi dirti realizzato come compositore finché non vieni sostituito in un progetto. Quindi questa settimana credo di essere finalmente arrivato. Mi rammarica lasciare il progetto, ma voglio ringraziare calorosamente Zack per avermi chiesto di far parte della sua visione, e desidero che Danny, Joss e la Warner ottengano grandi risultati con Justice League».

Nel frattempo continuano le riprese aggiuntive del film, guidate da Joss Whedon dopo l'abbandono di Snyder a causa della terribile tragedia famigliare. L'uscita di Justice League è prevista ancora per il 17 novembre 2017.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2