Justice League, Jesse Eisenberg non è interessato alla Snyder Cut

Justice League, Jesse Eisenberg non è interessato alla Snyder Cut
di

Jesse Eisenberg non sembra intenzionato ad unirsi al coro di attori e fan che ormai da un bel po' di tempo acclamano a gran voce l'uscita della tanto agognata Snyder Cut di Justice League: l'attore ha infatti dichiarato di non essere in alcun modo al corrente dell'esistenza della ormai quasi leggendaria versione del film.

L'attore, in realtà, ha anche ammesso di non essere particolarmente interessato alla cosa: Einsenberg non ha infatti l'abitudine di riguardare i film a cui ha preso parte, per cui l'uscita di una fantomatica Snyder Cut non avrebbe alcuna importanza per lui.

"Non ne sono sicuro perché non riguardo nulla in cui ci sia io, quindi non ho visto né Batman v Superman né Justice League. So che in uno di questi ho avuto una parte piuttosto piccola, ma in ogni caso non mi piace guardarmi recitare. Quindi non so nulla neanche sulla Snyder Cut. Non sono parte del movimento, se vogliamo chiamarlo così. Mi piace Zack, e sono contento di aver potuto lavorare con lui così a lungo anche grazie a questi film che hanno richiesto un bel po' di tempo per essere conclusi" ha spiegato Eisenberg in un'intervista.

Recentemente, intanto, Zack Snyder è tornato a parlare di Justice League; secondo l'attore di Cyborg, invece, chi non crede alla Snyder Cut di Justice League è un troll.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1