Justice League, Jason Blum sulla Snyder Cut: "È fantastico, ma stiamo attenti"

Justice League, Jason Blum sulla Snyder Cut: 'È fantastico, ma stiamo attenti'
di

Ospite a Fox 5 DC, il noto produttore Jason Blum ha detto la sua sul recente annuncio della Snyder Cut di Justice League, la tanto attesa e richiesta versione originale del regista di Batman v Superman in arrivo il prossimo anno su HBO Max.

"Sono d'accordo sul fatto che registi e sceneggiatori sono tali per una ragione" ha detto il fondatore della Blumhouse Production (via CinemaBlend). "Produttori e dirigenti sono tali per un motivo. Se produttori o dirigenti fossero i migliori a gestire certe cose, non dovrebbero essere dei produttori. Dovrebbero essere dei registi o sceneggiatori. Molti sono in disaccordo con me, ma questo è il mio punto di vista. Io metto davanti gli artisti, gli dò il final cut sui loro film. Faccio molto sentire la mia opinione, ma alla fine vivo e muoio in base a ciò che i registi vogliono fare."

Nonostante abbia accolto la notizia con positività, Blum ha ammesso le sue preoccupazioni riguardo all'interferenza nel lavoro dei registi: "Bisogna stare molto attenti. Un artista deve poter esprimere la propria visione senza il rumore dei fan o di qualcos'altro. Alcuni fan apprezzano delle cose, altri le odiano. Credo che l'arte e il lavoro migliore provengano da una visione pura e diretta. Se ti preoccupi di cosa penseranno tutti, alla fine il percorso creativo viene influenzato dalla frustrazione e da questi ostacoli. I fan hanno fatto un tumulto per ottenere questa versione, e credo che sia una cosa fantastica, ma bisogna agire con molta attenzione. I fan sono fan per una ragione, bisogna stare molto attenti."

Per altre notizie sul film, qui potete trovare la prima immagine della Snyder Cut di Justice League: vi ricordiamo che Zack Snyder ha promesso l'arrivo di un trailer per il prossimo periodo.

Quanto è interessante?
4