Justice League: Henry Cavill ci spiega come gli hanno rimosso i baffi in JL!

di

Justice League sta per arrivare al cinema e ora è uscita la notizia che uno degli attori, l'interprete di Superman, ha subito un trattamento "estetico" in digitale, vista la necessità di presentarlo... sbarbato. Henry Cavill ci spiega come l'uso del CGI abbia rimosso i baffoni che aveva per via di un altro ruolo.

I baffi di Cavill sono stati argomento di discussione per diversi mesi durante i reshoot di Justice League e ora lui ci svela come il team VFX abbia rimosso i peli del volto durante il lavoro di post-produzione visto che, nello stesso periodo, l'attore era impegnato anche in Mission: Impossible 6 di Christopher McQuarrie e il suo personaggio lì aveva un folto paio di scuri mustache:

"Non c'è nulla che li abbia coperti. Quello che abbiamo fatto è stato tirarli il più possibile, appiccicandoli al labbro superiore, così che poi fosse possibile attaccarci un po' di cera sopra e poi, con gli effetti speciali - indossavo i classici punti del CGI - sono stati completamente rimossi ma la cosa da vedere dal vivo era esilarante perché un Superman così non si era davvero mai visto: con i baffi e la faccia coperta da puntini!"

Per vedere il risultato non dovremo aspettare molto: Justice League arriva in sala il prossimo 16 novembre, siete pronti?

Quanto è interessante?
4