Justice League: la HBO deride i baffi di Henry Cavill

Justice League: la HBO deride i baffi di Henry Cavill
di

Nelle scorse ore la divisione asiatica di HBO ha preso di mira Justice League, cinecomic DC Extended Universe diretto per gran parte da Zack Snyder e poi completato da Joss Whedon.

Nello specifico, HBO Asia si è fatta gioco dei famosi baffi di Henry Cavill, come sappiamo malamente rimossi in fase di post-produzione: l'attore aveva terminato le sue riprese quando il progetto era ancora guidato da Snyder, ma quando la Warner affidò a Whedon il compito di completare il film con delle riprese aggiuntive, Cavill fu richiamato; il problema è stato però che nel frattempo l'attore si era fatto crescere barba e baffi per il suo ruolo in Mission: Impossible - Fallout, che non ha potuto radersi per una clausola del contratto firmato con la Paramount, e di conseguenza ha dovuto girare le scene aggiuntive di Justice League con la barba e i baffi sfoggiati nel film con Tom Cruise.

Come al solito, potete trovare il post in questione in calce all'articolo.

Che ne pensate della faccenda? Fatecelo sapere nei commenti.

Il DC Extended Universe (o Worlds of DC) continuerà con Aquaman, nuovo film di James Wan con Jason Momoa ed Amber Heard come protagonisti. Il film arriverà nelle sale italiane dall'1 gennaio 2019. Inoltre, il prossimamente arriveranno anche Shazam! (aprile 2019), Birds of Prey - And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn (febbraio 2020) e Wonder Woman 1984 (giugno 2020). Inoltre, il 4 ottobre 2019 arriverà un film standalone su Joker con Joaquin Phoenix, che però non farà parte del DC Extended Universe. Infine, The Batman di Matt Reeves dovrebbe ufficialmente iniziare la produzione nel corso del prossimo anno.

Quanto è interessante?
4
Visualizza questo post su Instagram

How to a ruin a moment 😎 #Superman #HBOGOAsia

Un post condiviso da HBO Asia (@hboasia) in data: