di

Dopo tre anni di chiacchiere, smentite, annunci, ritrattazioni e definitive conferme, alle quali sono seguite teaser, anticipazioni e e tante altre chiacchiere, finalmente è arrivato il momento per la Justice League di lasciarsi alle spalle i titoli dei giornali e tornare in azione.

Durante l'attesissimo panel dedicato alla sua director's cut, infatti, il regista Zack Snyder ha condiviso il primo, incredibile trailer ufficiale del suo Justice League, la versione integrale del controverso cinecomic uscito originariamente nel 2017 dopo numerose modifiche apportare dal regista e sceneggiatore Joss Whedon, che sostituì Snyder nel bel mezzo della produzione.

Il film, che avrà una durata di ben quattro ore e sarà suddiviso in quattro episodi da un'ora, riunisce lo straordinario cast di protagonisti composto da Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Gal Gadot (Wonder Woman), Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg), oltre ad artisti del calibro di Amy Adams nel ruolo di Losi Lane, Diane Lane in quello di Martha Kent, Ciarán Hinds come il malvagio Steppenwolf, Jesse Eisenberg come Lex Luthor, Joe Manganiello come Deathstroke e Ray Porter nei panni del villain Darkseid.

Tra i punti salienti del trailer il chiacchierato costume nero di Superman, l'arrivo di Darkseid, i superpoteri di Flash, Iris West, il nuovo villain DeSaad e perfino l'Halleluja di Leonard Cohen, che alcuni di voi ricorderanno già utilizzata dal regista in una celebre scena di Watchmen.

L'opera arriverà sul servizio di streaming on demand HBO Max negli Stati Uniti (per l'Italia e gli altri paesi la Warner Bros. sta pensando ad altri metodi di distribuzione) e non includerà alcuna scena ideata da Joss Whedon, nel frattempo indagato da Warner Media per comportamento illecito sul set. Per altri approfondimenti scoprite le migliori director's cut di sempre, ovvero quelle contro le quali la Snyder Cut dovrà misurarsi una volta uscita.

Quanto è interessante?
13