Justice League, nessun futuro per lo Snyder Verse: lo ha confermato Jim Lee

Justice League, nessun futuro per lo Snyder Verse: lo ha confermato Jim Lee
di

Dal palco del San Diego Comic-Con 2022, iniziato in queste ore, l'editore e direttore creativo della DC Jim Lee ha confermato che la Warner Bros. e la DC Films al momento non hanno in programma di continuare lo Snyder Verse dopo Justice League.

"Sto lavorando a diversi progetti in varie fase di sviluppo", ha detto il leggendario fumettista durante un panel al San Diego Comic-Con 2022. "Ma per quanto riguarda lo Snyder Verse, penso che lo Snyder Cut sia stato realizzato in base alla visione di Zack, e per quanto mi riguarda è stata raccontata una storia davvero soddisfacente, ma non ci sono piani per un lavoro aggiuntivo a partire da quel materiale. Quindi, sono stato molto felice di aver contribuito personalmente a presentare quel progetto quando è uscito l'anno scorso, ed è stato incredibile vedere il film completo e definitivo, perché avevo preso parte alla sua lavorazione parecchi anni fa. In realtà pensavo che fosse stato cancellato, ma per tutto questo tempo l'hanno tenuto in un deposito."

Una decisione che di certo non sorprendente, considerata la tensione dei giorni scorsi, sorta improvvisamente dopo la pubblicazione di un'inchiesta di Rolling Stone commissionata da Warner Media che ha scatenato una bufera intorno a Zack Snyder e Justice League, proprio mentre il film negli Stati Uniti usciva per la prima volta dal recinto di HBO Max per essere pubblicato sul mercato digitale.

In passato si era parlato di un possibile sequel sotto forma di fumetto per Justice League, ma evidentemente le strade di Zack Snyder e Warner/DC sono destinate a rimanere separate. Il regista, lo ricordiamo, con lo zombie heist Army of the Dead è migrato su Netflix, per il quale sta lavorando ad un nuovo film originale, lo sci-fi Rebel Moon.

Quanto è interessante?
2