Justice League: Flash con Ezra Miller risponderà alle domande di Snyder e farà chiarezza

Justice League: Flash con Ezra Miller risponderà alle domande di Snyder e farà chiarezza
INFORMAZIONI FILM
di

Nelle scorse ore la Warner Bros. ha annunciato la cancellazione di New Gods e The Trench, spin-off di Justice League e di Aquaman, ma nel frattempo sono emersi anche nuovi dettagli sull'attesissimo The Flash.

Il cinecomic di Andy Muschietti, il primo stand-alone per il grande schermo mai realizzato per il supereroe velocista interpretato nel DCEU da Ezra Miller, e che vedrà anche il ritorno di Ben Affleck nei panni di Batman e l'esordio di Sasha Calle in quelli di Supergirl, inizierà le riprese a breve per rispettare la data di uscita prevista nel novembre 2022.

Nell'articolo dell'Hollywood Reporter tramite il quale è stata confermata la cancellazione dei due film citati in apertura, però, viene fatto notare che "la DC sta organizzando i propri film e serie tv affinché condividano lo stesso universo", e che il progetto che darà il là a questo organizzazione sarà proprio The Flash.

Questa potrebbe non essere una grande sorpresa per i lettori dei fumetti DC considerando la propensione dello Scarlet Speedster per le trame da multiverso, ma l'Hollywood Reporter osserva che il film "affronterà il multiverso e si dice che farà chiarezza anche sul futuro della Justice League". Al momento non è chiaro come questo film contribuirà a stabilire "il futuro della Justice League" ma la volontà di riscrivere da cima a fondo il franchise appare evidente. E c'è già chi specula sulla possibilità di una nuova Justice League composta da supereroi provenienti da ogni angolo del Multiverso, soprattutto l'annuncio del nuovo Superman di JJ Abrams.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1