Justice League: la famiglia russa del film non è "roba" di Zack Snyder, lui conferma!

di

Più passa il tempo e più Zack Snyder ci tiene a mostrare, via social, che, a conti fatti, il suo nome sul cinefumetto DCEU, Justice League, potrebbe, a tutti gli effetti, esser tolto. Ecco un'altra scena di cui lui non sapeva nulla: la stramba famiglia russa.

La ricorderete anche voi: la scena, abbastanza incomprensibile, durante la quale la famiglia che vive nella (presumibilmente), steppa siberiana, viene salvata da Flash, non solo non ha molto senso all'interno della narrazione, ma è anche un po'... lunga. Non pensate?

E questi personaggi, che non hanno nemmeno un nome, vengono riproposti più volte come sotto-trama della pellicola. A molti è sembrato strano fin da subito vedere questi tipi così, che sembrano usciti dal nulla. Ma alcuni fan attenti, hanno da subito immaginato che potesse essere un sub-plot ideato da Joss Whedon che, come in Avengers, ha deciso di prendere dei personaggi piuttosto insignificanti, per farli salvare dall'eroe di turno: nel primo film sui Vendicatori Marvel, Captain America salvava una cameriera non meglio identificata da un attacco alieno, e qui è Flash che fa l'eroe e crea un momento topico, quando trae in salvo il nucleo familiare. O, perlomeno, doveva essere un momento topico per il regista che l'ha inserita che, se non arriveranno smentite, non possiamo far altro che pensare sia proprio Whedon.

Perché sì, adesso sappiamo che no, Zack Snyder non ne sapeva assolutamente nulla, non l'ha pensata lui la scena, e nemmeno era al corrente del fatto che esistesse perché quando su Vero gli è stata posta la domanda sulla "famiglia russa" lui ha risposto con un secco: "Quale famiglia russa?"

In calce trovate il post social.

Che ne pensate? A questo punto la curiosità per quanto riguarda la visione del fantomatico director's cut di Snyder, cresce in modo esponenziale, almeno per quanto riguarda chi vi scrive.

"Sulla scia della morte di Clark Kent/Superman (Henry Cavill) per mano di Doomsday in Batman v Superman: Dawn of Justice, il vigilante Bruce Wayne/Batman (Ben Affleck) rivaluta i suoi metodi estremi e inizia la ricerca di eroi straordinari per assemblare una squadra di combattenti del crimine con lo scopo di proteggere la Terra dalle incombenti minacce. Insieme a Diana Prince/Wonder Woman (Gal Gadot), Batman ingaggia il ciberneticamente modificato ex-giocatore di football Victor Stone/Cyborg (Ray Fisher), il velocista Barry Allen/Flash (Ezra Miller) ed il re guerriero atlantideo Arthur Curry/Aquaman (Jason Momoa). Insieme, la Justice League dovrà affrontare il temibile Steppenwolf (Ciarán Hinds), l'araldo secondo in comando del signore alieno della guerra Darkseid, incaricato proprio da quest'ultimo di ritrovare tre potenti artefatti nascosti sulla Terra."

Justice League è disponibile in home video e in digitale.

Quanto è interessante?
7