Justice League: un ex attore di Superman non sta nella pelle per la Snyder Cut

Justice League: un ex attore di Superman non sta nella pelle per la Snyder Cut
di

Sin dal giorno dell'annuncio ufficiale della Zack Snyder's Justice League, molte star legate in qualche modo all'Universo DC, dirette o indirette, hanno avuto modo di esprimere una loro opinione sulla director's cut del crossover, e tra gli ultimi è arrivato anche Dean Cain, storico interprete di Superman nella serie Lois & Clark.

Tutto è successo quando un fan, tale Jesus Christ, ha chiesto a Cain "cosa ne pensasse dell'interpretazione di Superman di Henry Cavill" e anche "se supportasse la Snyder Cut" e quanto "fosse eccitato all'idea di poter vedere il film così come pensato dal regista". Dalla sua reazione sconvolta, non si aspettava davvero che l'attore rispondesse alla sue domanda, cosa che è invece successa.

E Cain ha detto: "Penso che Henry abbia fatto davvero un ottimo lavoro con Superman. Reputo quella di Zack Snyder una versione più cupa e oscura di quella per cui fui scelto io all'epoca, ma non vedo davvero l'ora di poter vedere la Snyder Cut". Quindi sì, anche Dean Cain supporta questa decisione di Warner Bros. e soprattutto il Superman interpretato da Cavill, che ricordiamo tornerà in altri futuri film DC.

Per ulteriori approfondimenti, vi rimandiamo al nostro speciale dedicato a tutte le informazioni sulla Zack Snyder's Justice League. Fateci sapere cosa ne pensate.

Quanto è interessante?
2