Justice League, Edgar Wright propone una lettura del copione al cast di Scott Pilgrim

di

L'attesa per la tanto agognata Snyder Cut di Justice League cresce giorno dopo giorno, ma ci vorrà ancora un po' di tempo perché i fan del DC Extended Universe possano finalmente godersi il film su HBO Max. Perché allora, nel frattempo, non partorirne ancora un'altra versione?

Calmi, non parliamo di una Snyder Cut 2.0: da questo punto di vista ne abbiamo già avute fin troppe, di Justice League! No, l'idea saltata in mente ad un certo Edgar Wright è quella di una lettura del copione affidata ad alcuni attori che noi tutti conosciamo piuttosto bene.

Si tratta del cast di Scott Pilgrim vs The World, il film cult che nel 2010 lanciò definitivamente il regista della Trilogia del Cornetto: durante una reunion dei protagonisti del film, infatti, hanno fatto irruzione anche alcuni supereroi di una certa esperienza come Brandon Routh e Chris Evans. Perché non approfittarne?

In conclusione della live il regista ha dunque proposto agli attori presenti una lettura del copione di Justice League: offerta che, purtroppo o per fortuna, è stata gentilmente declinata dai diretti interessanti. Vi sarebbe piaciuto assistere a una cosa del genere? E quali ruoli avreste affidato a Michael Cera e co.?

Nel frattempo, una foto lascia pensare che per la Snyder Cut siano stati effettuati dei reshoot; Zack Snyder, invece, ha rivelato quali novità relative a Supermen vedremo nell Snyder Cut di Justice League.

Quanto è interessante?
2