In Justice League doveva esserci anche Atom, ecco la prova fornita da Zack Snyder

In Justice League doveva esserci anche Atom, ecco la prova fornita da Zack Snyder
di

Zack Snyder ha appena pubblicato una delle informazioni più sorprendenti sulla Snyder Cut di Justice League dai tempi della prima immagine di Darkseid o di quella di Henry Cavill nel costume nero di Superman.

Come potete vedere nella foto in calce all'articolo, infatti, il regista ha svelato la presenza di Atom nel cinecomic del 2017: l'istantanea mostrata svela una scena che coinvolge Ryan Choi, personaggio che dunque si aggiunge a Darkseid e perfino Martian Manhunter a quelli tagliati dal montaggio finale del film realizzato da Joss Whedon e Warner Brothers.

Curiosamente, Atom ha appena debuttato sul piccolo schermo grazie al crossover del network The CW Crisi sulle Terre Infinite.

Non ci sono ancora notizie in merito alla pubblicazione o meno dello Snyder Cut, nonostante il movimento Release the Snyder Cut sia più grande che mai. Alla fine dell'anno scorso, lo stesso Snyder ha ammesso che il taglio non è completo al 100%, anche se è abbastanza vicino a quella percentuale. "Il film non è ancora finito al 100 percento, ci sono ancora alcune cose che voglio fare, anche se, come in ogni film, non sono sicuro che faccia la differenza sul suo stato definitivo", aveva scritto l'autore in un commento su Vero.

Justice League, lo ricordiamo, ha ottenuto un modesto successo commerciale, incassando $657,9 milioni di dollari in tutto il mondo. Shazam! è l'unico film DC ad aver incassato di meno, portando a casa $363,6 milioni di dollari a livello globale.

Per altri approfondimenti vi segnaliamo la notizia di oggi: JJ Abrams è a lavoro su Justice League Dark tramite la sua Bad Robot, che produrrà progetti per il cinema e la televisione ispirati a personaggi occulti della DC Comics.

Quanto è interessante?
2
In Justice League doveva esserci anche Atom, ecco la prova fornita da Zack Snyder