Justice League: il costume di Superman era veramente illuminato!

di

Uno dei costume designer di Justice League ha confermato che il costume indossato da Henry Cavill nel cinecomic diretto da Zack Snyder era davvero illuminato! E ora ci spiega come.

Che Superman sarebbe tornato, prima o poi, lo sapevamo un po' tutti. In Batman V Superman: Dawn of Justice l'uomo d'acciaio si era immolato per salvare l'umanità ma sin da subito la pellicola aveva "annunciato" il suo ritorno facendo vedere la terra sopra la sua tomba levitare per un brevissimo momento.

La questione era soltanto: come sarebbe tornato Superman? Nella campagna promozionale di Justice League non ci hanno detto nulla, non l'hanno nemmeno minimamente accennato. Ora che il film è in sala in molti hanno visto come l'eroe torna in vita e il costume designer che ci ha lavorato, Michael Wilkinson, conferma che la luminosità della tuta del'Uomo d'Acciaio era intenzionale.

"Superman esce fuori in quel modo eroico quando, alla fine fa la sua apparizione nel film. La sua tuta ha una colorazione blu leggermente più scura. Ed è un po' più luminosa. Abbiamo trovato una nuova stampa che consente di creare una superficie rialzata e nuovi colori e materiali che rendono la tuta incredibilmente brillante e multisfaccettata."

Effettivamente, chi ha visto la pellicola, potrà confermare che la nuova tuta di Superman è più luminosa e scintillante.

A voi è piaciuta? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
5