Justice League: Ben Affleck a ruota libera sul film e sul suo Batman

di

In attesa del trailer di domani, Ben Affleck è tornato a parlare di Justice League in una nuova intervista.

Affleck afferma che, in questo film, Batman è il più motivato del team: "Bruce riesce ad apprezzare quello che questi metaumani possono fare, ma comprendere anche quanto lavoro serve per far sì che diventi Batman. Ogni iterazione di Batman ha esplorato la storia dietro il suo diventare vigilante, quindi, in un certo senso, è il più motivato del gruppo. E, ovviamente, fornisce il trasporto".

Scherzi a parte, per Affleck interpretare l'Uomo Pipistrello è un sogno che prende vita: "Interpretare Batman è un sogno che prende vita. Interpretarlo al fianco della Justice League, cos'altro posso dirvi? La prima volta che siamo stati sul set, tutti in costume, ci siamo guardati tra di noi e abbiamo capito che era un momento enorme per ognuno di noi".

L'attore ha poi confermato un cambio di tono per Justice League: "Avrà un grandissimo cambiamento di tono perché ora hai disposizione tanti personaggi con personalità differenti, e hai la possibilità di avere l'umorismo in molte delle sequenze. Per Bruce c'è l'occasione per lavorare in squadra, senza perdere d'occhio la serietà della minaccia".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
6