Justice League: Ben Affleck nei "guai" sulla scia del caso Weinstein

di
La promozione di Justice League potrebbe risentire dello scandalo in cui si è trovato coinvolto, di rimando, uno dei protagonisti della pellicola, Ben Affleck. Ma cosa è successo esattamente?

L'attore ha recentemente postato via social una dichiarazione riguardante lo scandalo sessuale Weinstein, proprio come hanno fatto molte altre star di Hollywood. Affleck ha condannato anche lui senza appello il comportamento di Harvey Weinstein, dichiarando apertamente che un uomo nella sua posizione non avrebbe dovuto usare il suo potere per intimidire e fare del male a persone che cercavano semplicemente di iniziare a lavorare nell'industria. Inoltre, ha specificato che cose del genere non devono più accadere e che dobbiamo tutti prestare attenzione perché potrebbero essere coinvolte in questi atti orrendi le figlie, le mogli, le amiche di tutti noi. E fin qui tutto bene.

Poi però qualcuno ha iniziato a rispondere a questo post dell'attore, dichiarando che, in passato, lui non è certo stato uno stinco di santo e ha fatto "lo spiritoso" in diverse occasioni, con diverse donne.

Il primo post in questione dichiarava che, durante un programma televisivo durante il quale Affleck era ospite, l'attore ha, davanti a tutti, tastato il seno di un'altra ospite, Hilarie Bunton (One Tree Hill). A conferma del fatto è intervenuta la stessa Bunton che, sempre via social, ha dichiarato di non aver affatto dimenticato l'episodio. A questo commento, Affleck ha risposto con pubbliche scuse nei confronti dell'attrice.

Il problema poi però, è che altre persone l'hanno accusato di aver tastato sederi qua e là, e quindi si è scatenato un polverone poiché chiaramente, l'attore è uno che "predica bene e razzola male".

Anche la carriera di Ben Affleck è stata lanciata da Weinstein e, se lui si fosse comportato diversamente con le colleghe, probabilmente sarebbe passato anche per un eroe; purtroppo però non sembra essere questo il caso.

Forse questa questione non influirà sull'uscita imminente del film di cui è protagonista insieme a Gal Gadot e gli altri membri della Lega della Giustizia, tuttavia vedremo come e se la storia finirà qui o se nelle prossime ore fioccheranno altre accuse per l'interprete di Batman nell'Universo Condiviso DC.

I post "incriminati" li potete vedere qui sotto.

Stay Tuned.

Justice League

Justice League
  • Distributore: Warner Bros. Pictures Italia
  • Genere: Azione
  • Regia: Zack Snyder
  • Interpreti: Henry Cavill, Ben Affleck, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher, JK Simmons, Amber Heard, Willem Dafoe
  • +

Nelle sale Italiane dal: 16/11/2017

incasso box office: 3.006.385 Euro

Nelle sale USA dal: 17/11/2017

incasso box office: 96.000.000 Euro

che voto dai a Justice League?

7.4

media su 65 voti

Inserisci il tuo voto