Justice League: Ben Affleck e J.K. Simmons discutono del Commissario Gordon

di

Tra le novità che l'ormai imminente Justice League porterà con sé ci sarà anche l'arrivo del Commissario Gordon nell'Universo Esteso DC, interpretato dal grande J.K. Simmons, che oggi ha avuto modo di discutere proprio del personaggio insieme a Ben Affleck (Batman).

In una nuova intervista, infatti, il Premio Oscar ha parlato di Gordon, della sua forma fisica e del futuro nel DCEU: "Personalmente vedo il Commissario Gordon come un vero badass, ma questa è la parte pià sottovalutata della suo personaggio, perché eclissata dall'altro, grande badass, Batman. Però Gordon è un ex-marine che ha lavorato molto tempo in territori gestiti da mafia e altri personaggi cattivi, dove è sempre riuscito a cavarsela. Comparato a Batman è ovviamente solo un tipo normale, ma rispetto alla maggior parte delle persone è un vero campione".

Per quanto riguarda il suo imponente e massiccio fisico, frutto di importanti regimi di allenamento anche all'età di 62 anni, Simmons ha rivelato: "Sto cercando di sconfiggere il Padre Tempo e restare in forma per i restanti anni della mia vita. Ovviamente il fisico si adatta molto bene al personaggio, ma non mi sono allenato in modo specifico per il ruolo, ma per la vita in generale".

E anche Ben Affleck non ha nient'altro che buone parole per Simmons e il suo Gordon: "Con J.K. ho lavorato anche in The Accountant e lo trovo un attore grandioso. Mi piace davvero molto. È stato fantastico in Whiplash ed è perfetto come Commissario Gordon, al quale dona una gravità particolare. Dà realismo e lascia trasparire la stanchezza e la grinta del personaggio. Ecco a voi un uomo che a lavorato sul suolo di Gotham per decenni".

Attesa, quindi, anche per la sua interpretazione. Vi ricordiamo che Justice League di Zack Snyder vedrà nel cast anche Gal Gadot, Henry Cavill, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher e Ciaran Hinds, per un'uscita prevista nelle sale italiane il prossimo 16 novembre.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
4