Jurassic World: Dominion, eliminato dalla sceneggiatura un personaggio del primo film

Jurassic World: Dominion, eliminato dalla sceneggiatura un personaggio del primo film
di

Le riprese di Jurassic World: Dominion sono terminate ormai da qualche mese, e ora non ci resta che attendere il primo trailer ufficiale del film in vista dell'uscita a giugno 2022. In attesa di scoprire anche i primi dettagli sulla trama, un attore ha confermato la sua assenza dal nuovo capitolo della saga.

Andy Buckley, il David Wallace di The Office, ha vestito i panni di Scott - il marito di Karen (Judy Greer) e padre di Zach (Nick Robinson) e Gray (Ty Simpkins) - nel primo Jurassic World, ma in una recente intervista con Comicbook.com ha rivelato che il suo personaggio è stato tagliato dalla sceneggiatura del sequel.

"Probabilmente non dovrei dire nulla, ma la risposta veloce è no. Perciò non importa. Se lo fossi, immagino che non potrei parlarne. Penso che ad un certo punto avrei dovuto farne parte, ma credo di essere stato... Sapete, durante la riscrittura" ha spiegato l'attore, che però non ha nascosto la sua curiosità nei confronti della pellicola.

Diretto da Colin Trevorrow, lo ricordiamo, il film vedrà nel Chris Pratt e Bryce Dallas Howard insieme allo storio trio di Jurassic Park formato da Laura Dern, Jeff Goldblum e Sam Neill. Intanto, la produzione di Jurassic World: Dominion ha ricevuto un premio per il modo in cui ha gestito la sicurezza legata alla pandemia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6
Jurassic World: Dominion, eliminato dalla sceneggiatura un personaggio del primo film