di

Justice League, il crossover di casa DC Comics uscito, ormai, più di un anno fa nei cinema di tutto il mondo, è ricordato per essere uno dei film più divisivi per il pubblico e, soprattutto, con più problemi dietro le quinte tra le produzioni della Warner.

Come saprete, Zack Snyder era stato scelto per dirigere il film dopo il suo lavoro in L'Uomo D'Acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice. Ma proprio il responso a quest'ultimo film, hanno portato la Warner a licenziarlo nel corso della produzione e a riscrivere e rigirare buona parte del cinecomic, affidando la nuova sceneggiatura e regia a Joss Whedon. Il progetto pensato da Snyder fu cosi completamente stravolto e molte delle cose scelte dal filmaker per il film furono 'accantonate': questo include anche il compositore originale, Junkie XL, sostituito da Danny Elfman.

In una nuova intervista, per la prima volta, e seppur brevemente, Junkie XL ha parlato della sua sostituzione e ha confermato che i temi da lui composti per Batman v Superman avrebbero fatto ritorno nello score di Justice League: "Vi darò una risposta semplice: ovviamente sarebbero tornati quei temi. Non posso scendere nei dettagli, però, perché ad un certo punto Joss Whedon ha ereditato il progetto da Zack Snyder e voleva un approccio differente al film quindi è chiaro che sia andato in una direzione differente".

Intanto, parlando del cinecomic, CinemaSins ha svelato un video in cui, ironicamente, mostra tutte le cose sbagliate del film targato DC: potete vederlo in questo video.

FONTE: Reddit
Quanto è interessante?
4