Jungle Cruise, Emily Blunt e il suo primo incontro con Dwayne Johnson: "Ero molto nervosa"

Jungle Cruise, Emily Blunt e il suo primo incontro con Dwayne Johnson: 'Ero molto nervosa'
di

Nei giorni scorsi l'abbiamo vista impegnata in un inseguimento alla Indiana Jones nella prima clip di Jungle Cruise, ma Emily Blunt ha raccontato di non essersi sentita molto a suo agio prima di conoscere Dwayne Johnson, suo collega sul set. L'attrice è stata recentemente ospite del Late Show con Stephen Colbert.

"Ero piuttosto nervosa all'idea di incontrarlo, devo ammetterlo" ha spiegato Emily Blunt parlando di The Rock, che però a quanto pare ha subito rotto il ghiaccio. "Conosco le regole di base: tieni la bocca chiusa, resta discreta e mimetizzati il più possibile. Poi lui entra e l'ho sentito dire: Ehiii!" ha aggiunto, facendo poi il gesto di aprire le braccia e facendo una faccia buffa.

Tra i due è così nato un buon rapporto sul set di Jungle Cruise, tanto che Emily Blunt ha dato a The Rock un adorabile soprannome. Nel corso del Late Show, poi, Stephen Colbert ha fatto riferimento alla statura e alla stazza di Dwayne Johnson, imbeccando così un altro divertente aneddoto.

"Camminavo accanto a lui e la gente scattava foto di noi due che camminavamo uno accanto all'altra sul set" ha continuato Emily Blunt, vista anche in Il Diavolo veste Prada. "E io sembravo sua figlia: ero proprio come una bimba piccola."

L'attrice ha poi commentato una clip di Jungle Cruise mostrata durante lo show, confessando di essere scoppiata a ridere quasi alla fine di ogni ciak. "Puoi letteralmente sentirmi ridere alla fine quando corro fuori dall'inquadratura. Non c'era una scena in cui non ridevo."

FONTE: film news
Quanto è interessante?
3