Jumanji 3: Jake Kasdan annuncia che le riprese cominceranno nel 2019

Jumanji 3: Jake Kasdan annuncia che le riprese cominceranno nel 2019
di

Il regista di Jumanji 3, Jake Kasdan, ha dichiarato di voler iniziare le riprese all'inizio del 2019. Kasdan ha diretto Jumanji: Benvenuti nella giungla, sequel del cult anni '90 di Joe Johnston, con protagonista Robin Williams. Il secondo capitolo ha ottenuto ottimi riscontri, anche al botteghino, e la Sony si è convinta per un nuovo episodio.

Jumanji: Benvenuti nella giungla si focalizza su un gruppo di adolescenti che rimangono intrappolati in un videogioco (la versione moderna del gioco da tavolo del primo Jumanji) e per tornare a casa devono trovare una via d'uscita senza perdere tutte le loro vite. Il sequel del 2017 vede protagonista Dwayne Johnson, Jack Black, Karen Gillan e Kevin Hart come avatar dei quattro personaggi principali. Il film ha finito per incassare 196 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando il secondo film con il più alto incasso fino ad oggi per lo studio.
In un'intervista a Collider, Jake Kasdan ha rivelato di essere ancora al lavoro sulla sceneggiatura di Jumanji 3, con la speranza d'iniziare le riprese all'inizio del 2019:"L'idea è quella di cominciare le riprese all'inizio del prossimo anno, se tutto andrà a posto. Non abbiamo ancora deciso la location. Le Hawaii hanno svolto un ruolo molto importante in Benvenuti nella giungla, ma staremo a vedere, sarebbe bello. Gli sceneggiatori sono vicinissimi a trovare la chiave per la storia del film. Si tratta di avere a che fare con un puzzle estremamente complicato, ma abbiamo delle pietanze molto saporite che bollono in pentola. Stiamo lavorando alla sceneggiatura e stiamo capendo dove dirigerci".
Permangono ancora dubbi su come possa evolversi la trama e secondo alcuni membri del cast il film potrebbe parlare delle origini del gioco.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
3