Julie Walters vorrebbe essere il villain di Bond 25

di

Julie Walters, tra le più importanti attrici del panorama cinematografico e teatrale britannico, ha rivelato il suo interesse ad interpretare il nuovo villain nel venticinquesimo film dedicato all'agente 007, James Bond. Walters ha provato a convincere la produttrice Barbara Broccoli, con la quale ha lavorato in Film Stars Don't Die in Liverpool.

Nel corso di un'intervista a Event, Julie Walters ha spiegato:"Le ho detto che vorrei essere la nuova Rosa Klebb. Ci vuole un nemico femminile e mi piacerebbe molto. Che accento userei? Dipende dal personaggio, forse funzionerebbe un accento nordcoreano. Comunque non mi ha ancora chiamata."
L'attrice, nota a livello mondiale per aver interpretato il ruolo di Mrs. Wilkinson in Billy Elliott e quello di Molly Weasley nella saga cinematografica di Harry Potter, ha parlato anche dei suoi prossimi progetti, tra cui il set di Mamma Mia: Here We Go Again!, dove tornerà a recitare nella parte di Rosie, una delle migliori amiche del personaggio di Meryl Streep:"Quando me l'hanno detto ho pensato 'Ma non abbiamo già usato tutte le canzoni?'. Ce ne sono altre e sarà molto bello, amo cantare e ci siamo divertiti molto a girare il primo film."
Sulla possibilità di smettere la Walters non ci pensa nemmeno:"Perché dovrei? Sono un'attrice, è tutto ciò che sono. Un anno di riposo mi piacerebbe ma voglio continuare a lavorare finché il fisico me lo permette."
Tra i film ai quali parteciperà in futuro Julie Walters anche Paddington 2 e Mary Poppins Returns, insieme a Emily Blunt e Meryl Streep.

FONTE: list.co.uk
Quanto è interessante?
1