DeadPool

Josh Brolin non è soddisfatto del suo Cable in Deadpool 2, spera di rifarsi in futuro

Josh Brolin non è soddisfatto del suo Cable in Deadpool 2, spera di rifarsi in futuro
di

Sarà stato anche acclamato come il Thanos di Avengers: Infinity War (una performance di cui, anche lui stesso, è molto soddisfatto), ma l'attore Josh Brolin, piuttosto autocritico, ha affermato di essere tutt'altro che amante della sua interpretazione di Cable in Deadpool 2.

"Mi piace come alla fine è venuto fuori ma credo che avrei potuto fare di meglio" ha spiegato l'attore in una recente intervista "Ma è durante il tour promozionale che ho capito. Ho conosciuto meglio Ryan Reynolds, mi sono fidato ancora di più di lui. E' venuto fuori che ci siamo divertiti davvero".

Avrà anche criticato la sua performance in Deadpool 2, ma Brolin spera di poter redimersi interpretando nuovamente il leggendario personaggio nel prossimo X-Force, le cui riprese potrebbero partire già a fine anno sotto la guida di Drew Goddard: "Ringrazio Dio per questo. Voglio veramente redimere me stesso da me stesso. Voglio fare una versione migliore di Cable".

Deadpool 2 è attualmente in programmazione nei cinema italiani. Nel cast Ryan Reynolds, Josh Brolin, Morena Baccarin, Zazie Beetz, Brianna Hildebrand, T. J. Miller, Julian Dennison, Terry Crews ed Eddie Marsan.

In Deadpool 2, il mercenario chiacchierone dei fumetti della Marvel torna per proteggere un giovane mutante da Cable, che dal futuro è arrivato nel presente per ucciderlo...

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4