Josh Boone rivela che Antonio Banderas avrebbe partecipato a The New Mutants 2

Josh Boone rivela che Antonio Banderas avrebbe partecipato a The New Mutants 2
di

Mentre attendiamo di capire quale sarà il destino della data d'uscita di The New Mutants, per ora prevista il 2 aprile ma impossibilitata dal DPCM 9 marzo che impone la chiusura dei cinema fino al 3 aprile (con probabilità di estensione), il regista Josh Boone continua a parlare del film e anche dei falliti progetti per i sequel.

La fusione tra Disney e Fox ha infatti significato il fermo totale di un anno della post-produzione di The New Mutants ma anche lo sfumare certo di ogni possibilità di portare avanti le sue idee per dei sequel che aveva già in mente. Lo dice in una recente intervista ai microfoni di Entertainment Weekly, l'autore, rivelando che nel secondo capitolo avremmo anche visto Antonio Banderas, per l'esattezza nei panni di Emmanuel De Costa, il padre di Sunspot.

Parlando ampiamente dell'idea per un The New Mutants 2, Boone spiega nell'intervista che avremmo visto la squadra muoversi verso il Brasile proprio alla ricerca del De Costa interpretato da Banderas, che era in trattative avanzate per partecipare a una scena post credit del primo film e tornare poi nel secondo. La trama si sarebbe basata sul Hellfire Club e avrebbe anche introdotto Warlock e Karma, quest'ultimo villain del sequel.

Ora l'intero team dietro a The New Mutants spera che il cinecomic possa sorprendere ai botteghini mondiali e incassare una cifra importante, così da poter sperare di procedere in qualche modo con dei nuovi capitoli.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2