Jordan Peele su Midsommar: "Un horror pagano unico, fra i migliori di tutti i temp!"

Jordan Peele su Midsommar: 'Un horror pagano unico, fra i migliori di tutti i temp!'
di

Dopo il promettente per quanto inquietante trailer di Midsommar, il secondo lungo di Ari Aster, acclamato regista di Hereditary, ha ricevuto la sponsorizzazione di nientemeno che Jordan Peele, maestro dell'horror satirico moderno con Get Out e Noi.

I due registi si sono seduti per una chiacchierata insieme ai colleghi di Fangoria, e Peele ha dichiarato:

"Quando ti ho mandato un messaggio dopo la proiezione, ho scritto, e cito: 'Penso che tu abbia fatto l'horror più idilliaco di tutti i tempi'. Hai preso 'Stepford Wives' ma ne hai distrutto l'attrattiva di quel film. Anche solo questo aspetto è una vera impresa. Inoltre, ci sono alcuni clichè così ovvi là fuori, ma questo film è letteralmente unico. Nessuno ha mai visto le cose che ci sono nel tuo film, e qualsiasi altro horror che uscirà dopo 'Midsommar' dovrà affrontare il paragone. Voglio dire, hai praticamente usurpato 'The Wicker Man' come il più iconico film pagano a cui fare riferimento."

Mentre Hereditary presentava una palette di colori votata principalmente all'oscurità, inoltre, Midsommar rende onore alla solarità del suo titolo vantando una fotografia luminosissima, cosa che secondo Peele aumenta l'efficacia del film:

"Sono fermamente convinto che il pubblico sia così abituato a film claustrofobici, sporchi e scuri che li collocano in luoghi che non avrebbero scelto inizialmente".

Infine, il regista e produttore ha elogiato il crescendo dell'opera del collega:

"Il crescendo è un sentimento davvero difficile da evocare per un film ma questa volta, una volta terminato, mi sono ritrovato a pensare all'atto finale e fra me e me dicevo: 'Merda. Quella era una delle immagini più atrocemente inquietanti che abbia mai visto in un film, eppure l'ho vissuta con la bocca aperta e gli occhi sbarrati tanto ero preso dalla narrazione!'".

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo al poster ufficiale di Midsommar.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
1