Marvel

Jon Favreau parla del suo ritorno nel MCU: "Come regista non credo, ma come attore ..."

Jon Favreau parla del suo ritorno nel MCU: 'Come regista non credo, ma come attore ...'
di

Jon Favreau oggi come oggi è sulla bocca di tutti: in queste ore arriverà in Italia con il suo nuovo film da regista, il remake amanuense de Il Re Leone e prossimamente sbarcherà sulla piattaforma digitale Disney+ con The Mandalorian, serie Star Wars da lui creata e prodotta.

Ma naturalmente i fan del Marvel Cinematic Universe vogliono sapere di un suo possibile futuro ritorno nei Marvel Studios di Kevin Feige, e a questo proposito Favreau ha spiegato:

"Parlo di continuo con i Marvel Studios perché sono amico intimo di molti di loro. È stata un'esperienza davvero interessante lavorare a Il Re Leone mentre ero coinvolto in Avengers: Endgame. Perché con Il Re Leone prendevamo questa tecnologia che è disponibile solo adesso e la applicavamo ad uno dei più grandi miti del Cinema. Dall'altra parte vediamo Tony Stark, che inizia come un personaggio molto imperfetto - usando la tecnologia, tra l'altro, dal primo Iron Man al 23° film, contro Thanos. Sviluppando un personaggio in 23 film, supportato dalla performance di Robert Downey Jr., dalla relazione con il personaggio di Gwyneth Paltrow, insomma, dal primo momento in cui li vedi sullo schermo fino all'ultimo istante che condividono, sviluppi una connessione così emotiva con quel personaggio. Passare dall'egoismo al disinteresse personale - il perfetto modello della mitologia - in quante ore di film? Mi sembra che la sua storia sia assolutamente perfetta. Quindi tornare come regista in un progetto senza Tony Stark, beh ... per il momento sento di aver completato il mio viaggio insieme a lui."

Per quanto riguarda però un possibile ritorno come attore:

"Oh certo, adoro interpretare Happy. E imparo molto come attore perché riesco ad essere sul set con tante altre persone, diretto da altri registi. Quando riesco a vedere i fratelli Russo che dirigono, cavolo, è a dir poco fantastico. Quando sono stato sul set di Jon Watts per Spider-Man: Far From Home, mi sono divertito come mai prima, più che in qualsiasi altro ruolo cinematografico che ricordo."

Per altri approfondimenti vi rimandiamo all'Everycult su Iron Man.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3