Joker, novità clamorose: due sequel e 50 milioni a Joaquin Phoenix?

Joker, novità clamorose: due sequel e 50 milioni a Joaquin Phoenix?
di

Nonostante lo straordinario successo ottenuto dal primo capitolo e le prime notizie sullo sviluppo di un sequel, poi smentite dal regista Todd Phillips, Warner Bros. si è ancora pronunciata su un eventuale arrivo di Joker 2. Secondo un nuovo rumor, tuttavia, lo studio avrebbe già offerto da Joaquin Phoenix una cifra sproposita per il suo ritorno.

La fonte, il Mirror, non è delle più affidabili, ma descrive uno scenario quantomeno plausibile visto l'incasso di oltre $1 miliardo ottenuto dal primo film: stando al sito, Warner avrebbe offerto all'attore un contratto da $50 milioni per apparire in due sequel.

Un insider avrebbe riferito: "Joaquin inizialmente pensava che Joker fosse un film standalone. Ma ora la sua idea è cambiata, e dice di voler interpretare di nuovo il personaggio nonostante le polemiche derivate dall'uscita dello scorso anno. Le discussioni sono ancora in corso ma la sceneggiatura è in sviluppo e Joaquin è coinvolto. Il loro piano è quello di realizzare due sequel nei prossimi quattro anni, con un accordo a lungo termine per Joaquin, il regista Todd Phillips e il produttore Bradley Cooper. Rimane da convincere Joaquin ad accettare i termini, che porterebbero al più grande cachet della sua carriera."

Come al solito vi invitiamo a prendere queste informazioni "con le pinze", in attesa di eventuali conferme o smentite da parte dei principali trade di Hollywood o direttamente da Warner. Intanto, fateci sapere cosa ne pensate di questa possibilità nei commenti.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo ai suggestivi scatti dal dietro le quinte di Joker condivisi da Phillips.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
9