Joker è straordinario e ambizioso, secondo il direttore del Toronto Film Festival

Joker è straordinario e ambizioso, secondo il direttore del Toronto Film Festival
di

Come sappiamo Joker sarà presentato a Venezia 2019 in anteprima mondiale, ma qualche giorno dopo il film sarà proiettato anche al Toronto Fil Festival.

Il direttore artistico della manifestazione, Cameron Bailey, ha parlato del film con Joaquin Phoenix al Toronto Sun, lodando in lungo e in largo il progetto Warner Bros.

"È un film straordinario" ha dichiarato Bailey. "Ha un approccio, dei toni davvero inediti per un cinecomic e, in particolare, per il personaggio del Joker. Non si basa su una storia pre-esistente ed è interpretato da uno dei più grandi attori in attività, Joaquin Phoenix, senza dimenticare un’altra leggenda come Robert De Niro. È ambientato alla fine degli anni settanta, nei primi anni ottanta e pare fatto proprio in quegli anni. Ha un look molto crudo. È palesemente ispirato allo stile di Martin Scorsese e ha davvero raggiunto un risultato cinematografico di alto livello. Anche se lavora con materiale pop ha delle ambizioni grandiose."

Il racconterà la storia di Arthur Fleck (Phoenix), un uomo ignorato dalla società destinato a diventare il Joker: nel cast anche Zazie Beetz, Bill Camp, Frances Conroy, Brett Cullen, Glenn Fleshler, Douglas Hodge, Marc Maron, Josh Pais e Shea Whigham.

Quali sono le vostre aspettative per il film? Fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
5