Joker, Quentin Tarantino:"Vederlo in sala è come del sesso fantastico o un threesome!"

Joker, Quentin Tarantino:'Vederlo in sala è come del sesso fantastico o un threesome!'
di

Quentin Tarantino si è soffermato a lungo su Joker nel corso di un podcast di tre ore per Empire con il collega Edgar Wright. Il regista di Pulp Fiction non ha smesso un attimo di parlare del film di Todd Phillips, definendolo 'profondo', anche se non l'ha elogiato a 360°.

Il regista ha adorato il finale della scena in cui il Joker di Joaquin Phoenix spara a Robert De Niro in diretta tv e si lamenta di chiunque non l'abbia visto in un cinema affollato:"Ti sei fatto un servizietto invece di bel sesso.... o un threesome" ha dichiarato Tarantino, prima di lanciarsi in un discorso approfondito su quella determinata sequenza.

"Non è un cattivo del film. Non merita di morire. Eppure, mentre il pubblico guarda il Joker, vogliono che uccida Robert De Niro; vogliono che prenda quella pistola e gliela metta in un occhio e gli faccia saltare la fottuta testa. Questa è sovversione ad un livello enorme! Hanno indotto il pubblico a pensare come un fottuto pazzo e a desiderare qualcosa [che normalmente non avrebbero mai voluto]. E mentiranno al riguardo! Diranno 'No, non volevo che accadesse!' E sono fottuti bugiardi. L'hanno fatto".

Tuttavia Tarantino non ha elogiato completamente l'opera di Phillips, dichiarando come l'abbia trovata 'monocorde':"Quindi ora andiamo avanti così? Prendiamo grandi film degli anni '70 e li rifacciamo come se fossero reperti della cultura pop? Taxi Driver diventa Joker, Apocalypse Now diventa Ad Astra?".

Secondo una recente teoria Joker sarebbe tutta una fantasia di Arthur Fleck, con una scena che potrebbe dimostrarlo. Inoltre il Joker di Phoenix ha ispirato il Grinch di Matthew Morrison.

FONTE: Uproxx
Quanto è interessante?
2