Joker agli Oscar 2020: ecco cosa ne pensano i votanti dell'Academy

Joker agli Oscar 2020: ecco cosa ne pensano i votanti dell'Academy
di

La campagna Oscar 2020 per Joker e Warner Bros. è iniziata alla fine di Venezia 2019, dove il film di Todd Phillips è stato premiato con un sorprendente e storico Leone d'Oro.

Negli ultimi due anni la vittoria di Venezia si è tradotta in entrambe le occasioni con una nomination Oscar al miglior film, sia per Roma nel 2018/19 sia per La Forma dell'Acqua nel 2017/2018, con entrambe le opere che alla fine sono andate a premio sul palco dell'Academy.

Se Joker riuscirà a fare tris dopo i film di Guillermo Del Toro e Alfonso Cuarón oppure no è ancora presto per dirlo (fra qualche settimana inizieremo la pubblicazione delle analisi e dei pronostici nelle varie categorie degli Academy Awards), ma delle forti indicazioni ci arrivano ora che il film è stato pubblicato anche negli Stati Uniti, dove è finalmente finito sotto gli occhi di chi dovrà eventualmente votarlo.

Abbiamo letto recentemente le entusiastiche parole di Michael Moore, membro dell'Academy, e anche Chris Rock, come potete vedere nel post in calce all'articolo, ha definito il film con Joaquin Phoenix un capolavoro. Il The Hollywood Reporter è andato a caccia di altre opinioni, scovando ad esempio quella di un membro votante femminile rimasto anonimo che ha dichiarato:

"Ho visto il film ieri sera al Landmark con un altro membro dell'Academy, e stamattina il mio stomaco continuava a battere. Mi ha fatto sentire a disagio dal primo fotogramma all'ultimo, ma ho pensato che il film fosse straordinario. Prima non avevo letto nulla al riguardo, quindi pensavo che avrei avuto una sorta di nuova storia su Batman: è la performance più straordinaria che abbia visto da molti anni a questa parte. Quello che non capisco è ciò da cui tutti sono rimasti sconvolti. Basta prendere il giornale del mattino e vedere lo stronzo che guida il nostro paese se vuoi preoccuparti della violenza. È ancora presto per dirlo, ma immagino che Joker avrà il mio voto per il miglior film. E Phoenix deve vincere, o il ramo degli attori prenderebbe una cantonata."

Alcuni elettori hanno evitato di vedere il film, mentre altri lo hanno visto e non ne sono usciti particolarmente entusiasti.

"Ho pensato che mancasse di una visione chiara", ha detto un votante maschile. "Questo stile oscuro sta diventando noioso. Solo Michelle Pfeiffer e Danny DeVito in Batman Returns hanno dimostrato un oscurità davvero equilibrata con la luce. Questo film non aveva un punto di vista politico o di classe, e la sua rappresentazione della malattia mentale è irresponsabile. Joaquin è così esagerato da diventare irritante. Non ho apprezzato neanche le scelte musicali di Todd: non sa che 'Send in the Clowns' è una ballata romantica di rimpianto e che non riguarda minimamente i clown?".

Per altri approfondimenti recuperate un nostro saggio di critica su Joker, Todd Phillips e la New Hollywood.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
6
Visualizza questo post su Instagram

Go see it right now. Masterpiece. So good.

Un post condiviso da Chris Rock (@chrisrock) in data: