Joker: Justin Theroux ricorda il suo cameo segreto e smentisce le voci sul sequel

Joker: Justin Theroux ricorda il suo cameo segreto e smentisce le voci sul sequel
di

Il sequel di Joker è un argomento caldissimo tra i fan della DC Films, le ultime voci vogliono Todd Phillips a bordo per la sceneggiatura ma ancora non sono arrivate conferme ufficiali da parte della Warner Bros..

L'ultimo a parlare di un ipotetico sequel di Joker però è stato Justin Theroux, che nel film originale aveva un brevissimo cameo all'interno del televisore di casa di Arthur Fleck. L'attore di The Leftovers e di Miami Vice di Michael Mann ha dichiarato:

"Non ho sentito niente. Tutto quello che posso dire è che non parlo con Todd da un'eternità, e non l'ho contattato per fare qualcosa per Joker. Non dirò altro."

L'attore ha continuato parlando del suo famoso cameo, lui che di cameo casuali ne sa qualcosa essendo comparso fugacemente anche in Star Wars: Episodio VIII - Gli Ultimi Jedi. Nell'intervista, Theroux ha infatti spiegato come sono nati i suoi cameo in Joker e in Star Wars: “Non sono affatto contrario a fare queste cose. Qualcuno magari ti dice: 'Sai, non dovresti farlo perché stai andando molto bene in questo momento. Non hai bisogno di farlo.' Ma perché non dovrei? È super divertente. Joker è stata una cosa molto casuale. Todd Phillips mi ha chiamato e mi ha detto che stavano girando a New York, e dato che sapeva che ero a New York, ha detto: 'Ehi, vuoi fare questa piccola cosa veloce?' E ho detto: 'Certo, sì'. Se non fossi stato libero, non l'avrei fatto, ma ero libero, quindi ho detto: 'Sì, mi piacerebbe. Sembra super divertente'. Cosa c'è di sbagliato nel sedersi e ridacchiare per un giorno con Robert De Niro e Todd Phillips? Non sono contrario né orgoglioso. Non arrivo sul set pretendendo una parte più grande o qualche battuta in più. Lo stesso è stato con Star Wars. Fui invitato ad andare a Londra per un paio di giorni e vedere questo incredibile set con tutti gli incredibili animatronic, i burattini, il design e quel guardaroba. Sì, è stato assolutamente divertente".

Cosa ne pensate di un ipotetico sequel di Joker? La Warner Bros. lo farà davvero? Diteci la vostra nei commenti!

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2