Il Joker con Joaquin Phoenix non "si ispira a nessuna run a fumetti". Nuova immagine

Il Joker con Joaquin Phoenix non 'si ispira a nessuna run a fumetti'. Nuova immagine
di

Dopo le due magnifiche cover di Emprie Magazine dedicate al Joker con Joaquin Phoenix, nuovo take sul personaggio DC diretto da Todd Phillips (Una notte da leoni), ecco arrivare oggi sempre dalle pagine della rivista ufficiale una nuova e bellissima immagine del protagonista e nuovi dettagli su uno dei film più attesi dell'anno.

Quella di Phillips è infatti una versione completamente nuova e originale di uno dei personaggi più amati dell'intera cultura pop, ispirata in particolare al cinema scorsesiano degli inizi, come Taxi Driver o Re per una notte, entrambi con protagonista il grande Robert De Niro, presente infatti anche nel film targato Warner Bros. Il titolo è anche low budget e sarà "una creatura rara ed esclusiva", come dice Phillips a Empire, che continua:

"Non abbiamo seguito davvero nulla partendo dai fumetti, il che potrebbe far infuriare anche molta gente. Abbiamo scritto la nostra storia, la nostra sceneggiatura, pensando da dove potesse provenire un personaggio tanto complesso come il Joker. Questo era interessante per me. Non è nemmeno un film sul Joker, ma la storia di come è possibile diventare il Joker. È tutto dedicato a quest'uomo, Arthur".

Parlando del personaggio e di Phoenix, poi, Phillips rivela: "Per me è uno dei più grandi attori di sempre. Avevamo una sua foto attaccata al computer mentre stavamo scrivendo la sceneggiatura. Ci ripetevamo sempre 'Dio, immagina se Phoenix potesse essere il Joker'. E alla fine è successo davvero".

Joker è atteso nelle sale italiane il prossimo 4 ottobre.

Quanto è interessante?
3
Il Joker con Joaquin Phoenix non 'si ispira a nessuna run a fumetti'. Nuova immagine
JokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJokerJoker