Joker invade il Marvel Cinematic Universe: eccolo in Spider-Man: Homecoming

Joker invade il Marvel Cinematic Universe: eccolo in Spider-Man: Homecoming
di

Si sente parlare di Joker un po' ovunque, ormai: il film di Todd Philips è ormai un fenomeno pop a tutti gli effetti, e anche non amandolo o non avendolo visto è praticamente impossibile non imbattersi nel personaggio di Joaquin Phoenix anche nelle situazioni più inaspettate.

Con Spider-Man e con Marvel in generale, ad esempio, la nemesi di Batman ha decisamente poco a che vedere: qualcuno, proprio per ovviare a questa grave mancanza, ha pensato di utilizzare le proprie skill su Photoshop e regalare a Joker una comparsa anche nell'universo rivale di quello di cui fa parte.

Accade così che, durante una scena di Spider-Man: Homecoming, il buon Arthur Fleck si sostituisca a Peter Parker dichiarando placidamente: "Chiamami Joker", per poi improvvisare su richiesta del passante presente nella sequenza il celebre balletto ormai diventato un meme famoso quanto e più del film stesso.

Il successo di Joker, intanto, continua inarrestabile: il film di Philips, ormai a un passo dal traguardo del miliardo di dollari incassati, è ufficialmente il cinecomic più redditizio di tutti i tempi. Proprio il regista, in una recente intervista, ha fatto chiarezza sul destino di uno dei personaggi del film raccontando una scena tagliata che avrebbe liberato gli spettatori da ogni ragionevole dubbio al riguardo.

Quanto è interessante?
3