Joker, una fan-art narra l'evoluzione del villain al cinema

Joker, una fan-art narra l'evoluzione del villain al cinema
di

Per celebrare l'uscita di Joker di Todd Phillips, da qualche giorno nelle sale di tutto il mondo, nuova fan-art comparsa sul social network Instagram e realizzata dall'artista Jeff Victor riassume l'evoluzione del villain DC nel corso delle sue numerose apparizioni cinematografiche.

Come potete vedere in calce all'articolo l'immagine, in ordine cronologico, ritrae tutti i vari Joker cinematografici partendo dal 1966 col Joker camp di Cesar Romero e arrivando fino a quella di Joaquin Phoenix, passando ovviamente per la versione espressionista di Jack Nicholson vista in Batman di Tim Burton, quella simbolista e reazionaria di Heath Ledger ne Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e quella punk e trascurata di Jared Leto in Suicide Squad di David Ayer.

Vincitore del Leone d'Oro alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Joker narra la storia di Arthur Fleck (Phoenix), clown per alcune pubblicità in strada di giorno e aspirante stund-up comedian di notte, inseguendo le orme del suo idolo Murray Franklin (Robert De Niro). Intrappolato in un’esistenza ciclica in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi che cambieranno per sempre tanto la sua anima quanto Gotham City.

Diretto da Todd Phillips su una sceneggiatura co-scritta da Phillips e Scott Silver, il film include nel cast anche Zazie Beetz, Bill Camp, Brett Cullen, Justin Theroux, Shea Whigham, Bryan Tyree Henry e Marc Maron. Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad un saggio di critica su Joker, Todd Phillips e la New Hollywood intitolato Ride Bene Chi Ride Ultimo.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo a tutti gli easter-egg di Joker.

Quanto è interessante?
4