Joker, il brano di Gary Glitter nella scena delle scale non sarà rimosso dal film

Joker, il brano di Gary Glitter nella scena delle scale non sarà rimosso dal film
di

Dopo le polemiche per la scelta di Rock and Roll Part II, brano del cantante britannico Gary Glitter - accusato di pedofilia - è stato suggerito che la b<>Warner Bros. avrebbe dovuto aggiornare Joker per modificare la colonna sonora in vista dell'edizione home-video del film.

Secondo quanto riferito nelle score ore, però, la major ha deciso di non cedere alle lamentele e dunque non rimuoverà il brano dalla già iconica scena della danza sulle scale.

Uno dei motivi principali per lo scoppio della polemica è dovuto al fatto che Glitter, riconosciuto colpevole dei terribili crimini dei quali è stato accusato, ha ricevuto delle royalties grazie all'utilizzo della canzone nel film con Joaquin Phoenix. Tuttavia, The Hollywood Reporter afferma che lo studio non ha intenzione di rimuovere la canzone di Gary Glitter dalle prossime versioni del film, come dvd e blu-ray e digital HD.

Per quanto riguarda i diritti d'autore, Glitter, riceverà una piccola percentuale dalla Warner per lo streaming del brano su webcaster come Pandora e SiriusXM, ma solo nell'eventualità in cui sia ancora registrato tramite SoundExchange. Contattata per un commento, l'organizzazione di gestione dei diritti d'autore ha risposto a THR: "Attualmente raccogliamo e distribuiamo royalties per conto di oltre 199.000 artisti di registrazione e account dei proprietari dei diritti d'autore. Al fine di proteggere la loro privacy, SoundExchange non divulga il loro stato di registrazione né condivide alcuna delle loro informazioni sulle royalty".

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad un'analisi di Joker tramite le tre migliori scene e il tema della mimesi, oltre ad un saggio su Joker, Todd Phillips e la New Hollywood.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
9