Joker 2, secondo l'Hollywood Reporter Todd Phillips tornerà come co-sceneggiatore

Joker 2, secondo l'Hollywood Reporter Todd Phillips tornerà come co-sceneggiatore
di

Già lo scorso 5 maggio, seguendo un articolo dell'Hollywood Reporter, erano arrivate le prime conferme ufficiose e non confermate della massa in sviluppo di un sequel del Joker con Joaquin Phoenix, e adesso stando a un nuovo profilo/pezzo del THR, si continua a gettare benzina sul fuoco sulla faccenda con delle interessanti novità.

Queste arrivano grazie a una nuova funzionalità del sito dedicata "Ai 100 migliori avvocati di Hollywood", in pratica una sorta di classifica dei difensori più pagati e richiesti dalla star più in voga, ricche e amate. Uno di questi, si legge, è l'avvocato Warren Dern, dello studio legale Sloane Offer Weber & Dern, i cui clienti includono tra gli altri Zack Snyder, Amy Poehler e ovviamente Todd Phillips.

Nel pezzo, THR non cerca di specificare troppo gli accordi chiusi da Dern per i suoi clienti, ma in riferimento a Phillips sottolinea come "l'autore abbia stretto un accordo per co-sceneggiare il prossimo capitolo di Joker", tornando ancora una volta a ripetere con convinzione che un Joker 2 in effetti esiste ed è menzionato più volte in uno degli outlet più affidabili e serie dell'interno giornalismo di settore statunitense, anche tra i più informati.

Il fatto è che quel semplice "co-sceneggerà" potrebbe indicare che non sarà Phillips a dirigere il sequel.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Vi lasciamo alla nostra recensione del Joker di Todd Phillips.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2