Jojo Rabbit: Taika Waititi non ha fatto ricerche su Hitler perché 'era un fottuto str**zo'

Jojo Rabbit: Taika Waititi non ha fatto ricerche su Hitler perché 'era un fottuto str**zo'
INFORMAZIONI FILM
di

Fox Searchlight ha fissato nel mese di ottobre la data d'uscita di Jojo Rabbit, il nuovo film diretto e interpretato da Taika Waititi, di fatto inserendolo fra i titoli più appetibili del prossimo autunno cinematografico. Il film in realtà è una commedia nera ambientata nella Germania nazista. Il regista dell'MCU ha parlato del suo progetto.

in particolare si è soffermato sull'approccio al personaggio di Adolf Hitler:"Non ho dovuto fare alcuna ricerca perché non dovevo fare nessuna ricerca" ha spiegato a Deadline "Non l'ho basato su nulla su ciò che avevo visto di Hitler prima. Ho creato una versione di me stesso con un brutto taglio di capelli e un paio di piccoli baffi. E un mediocre accento tedesco".

"Sarebbe stato davvero strano interpretare veramente Hitler e non credo che le persone si sarebbero divertite perché era un fottuto str**zo, lo sanno molto bene tutti. Credo che le persone debbano identificarsi con un personaggio per poter ridere" ha concluso il regista e attore.
Jojo Rabbit è un film che potrebbe far molto discutere ma Taika Waititi è consapevole dei limiti che non avrebbe dovuto attraversare nel corso dell'intera produzione.
"C'è sempre un limite. Ma per me penso di trovarlo naturalmente, che cosa mi vergognerei a mostrare agli altri? E questa cosa non va nel film. Se qualcosa sento che è inappropriato lo elimino. Non provocherei mai la reazione del pubblico di proposito. Credo sia falso scioccare in quella maniera volontaria".
Jojo Rabbit arriverà ad ottobre nelle sale cinematografiche. Taika Waititi ha spiegato che il film farà incazzare parecchi razzisti.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
1