Johnny Depp, San Sebastian difende il premio alla carriera: "Non è andato in prigione"

Johnny Depp, San Sebastian difende il premio alla carriera: 'Non è andato in prigione'
di

Dopo le nuove polemiche intorno a Johnny Depp e alla decisione del Festival di San Sebastian di onorarlo con un premio alla carriera, il direttore creativo dell'evento José Luis Rebordinos è intervenuto a difesa dell'attore.

In una lunga dichiarazione, Rebordinos ha riaffermato l'impegno del festival a 'combattere la disuguaglianza', e ha anche affermato che Depp "non è stato arrestato, accusato né condannato per alcuna forma di aggressione o violenza contro le donne".

In primo luogo, come direttore e persona che detiene la massima responsabilità del Festival, vorrei ribadire il nostro impegno nella lotta alla disuguaglianza, all'abuso di potere e alla violenza contro le donne”, ha affermato Rebordinos. “Oltre a rispettare gli impegni acquisiti nella Carta per la Parità e l'Inclusione delle Donne nel Cinema, il Festival ha promosso consapevolmente la presenza di professioniste al vertice dei suoi dipartimenti. Attraverso il suo programma di settembre e durante tutto l'anno partecipa attivamente al dibattito sociale da un punto di vista critico e femminista. Ci siamo anche adoperati per creare atmosfere sicure per le donne nei luoghi di lavoro e nei cantieri del Festival e, in caso di comportamenti inappropriati, che si sono verificati, siamo intervenuti con decisione e rapidità. In questi tempi, in cui il linciaggio sui social è dilagante, difenderemo sempre due principi fondamentali che fanno parte della nostra cultura e del nostro corpus legislativo: quello della presunzione di innocenza e quello del diritto alla reintegrazione”, ha proseguito il direttore del festival. “Secondo i dati comprovati di cui disponiamo, Johnny Depp non è stato arrestato, accusato né condannato per alcuna forma di aggressione o violenza contro alcuna donna. Lo ripetiamo: non è stato accusato da nessuna autorità in nessuna giurisdizione, né condannato per alcuna forma di violenza contro le donne".

Il premio alla carriera a Johnny Depp sarà assegnato mercoledì 22 settembre, ma di certo le polemiche non si fermeranno qui: voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
6