Johnny Depp richiamato a deporre nella causa da 50 milioni contro Amber Heard

Johnny Depp richiamato a deporre nella causa da 50 milioni contro Amber Heard
di

Rimandata lo scorso settembre a causa della pandemia, la causa di diffamazione intentata da Johnny Depp contro l'ex moglie Amber Heard è pronta a riprendere nei prossimi mesi.

Secondo quanto riportato da The Wrap, infatti, la star di Pirati dei Caraibi ha ricevuto un ordine di deposizione e dovrà recarsi in Virginia, negli Stati Uniti, tra il 10 e il 12 novembre per un confronto di tre giorni negli uffici degli avvocati della Heard.

L'attore attualmente si trova nel Regno Unito, dove sta partecipando alle riprese del terzo film di Animali Fantastici. Ricordiamo che la nuova udienza è stata rinviata da gennaio a maggio 2021 per via del Covid, dato che la Corte Suprema del Virginia non è autorizzata ad effettuare processi con giuria fino ad un certo periodo. Una decisione a cui inizialmente la Heard si è opposta, visto che in quel periodo l'attrice dovrebbe iniziare le riprese di Aquaman 2.

Depp ha intentato una causa per diffamazione da 50 milioni di dollari contro la sua ex moglie, Amber Heard, per un editoriale del 2018, pubblicato dal Washington Post, in cui si accusava l'attore di violenza domestica.

A proposito di Animali Fantastici 3, la star della saga Eddie Redmayne ha parlato del ritorno sul set con le nuove misure di sicurezza.

Quanto è interessante?
4