Johnny Depp, un produttore:"Immagine ancora troppo tossica per un ruolo da protagonista"

Johnny Depp, un produttore:'Immagine ancora troppo tossica per un ruolo da protagonista'
di

Nonostante la battaglia legale tra Johnny Depp e Amber Heard sembra giunta alla definitiva conclusione, anche se l'attrice ha già annunciato che farà ricorso contro la decisione del tribunale di Fairfax, la carriera della star di Pirati dei Caraibi potrebbe essere comunque macchiata indelebilmente dal processo appena concluso.

Ne ha parlato a News24 un produttore e regista anonimo, che in passato ha lavorato con Depp. Secondo lui ciò che ha accaduto non si potrà spazzare via in un secondo:"Il danno che è stato fatto è stato fatto, e da lì potrebbe iniziare un processo di ritorno ad una sorta di normalità ma non credo che otterrà grandi, grandi, grandi lavori in studi dove c'è così tanto in gioco".

Secondo lui gli studi non potrebbero tollerare una star che 'lancia bottiglie e si droga'. Ricordiamo che Johnny Depp è stato allontanato da Animali Fantastici e dal ruolo di Gellert Grindelwald, affidato in seguito a Mads Mikkelsen per recitarvi in I segreti di Silente.

Johnny Depp è stato dichiarato innocente dalla giuria ma le dichiarazioni nei confronti di Amber Heard, portate alla luce durante la causa, potrebbero aver contaminato la sua carriera:"È troppo rischioso mettere un tipo del genere in franchise da miliardi di dollari ora. Ha detto delle cose vili".

Johnny Depp ha vinto la causa contro l'ex moglie Amber Heard; l'attore aveva accusato Heard di diffamazione per un editoriale pubblicato dal Washington Post.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
4