Johnny Depp parla degli occhiali "minacciosi" che indossa in Waiting for the Barbarians

Johnny Depp parla degli occhiali 'minacciosi' che indossa in Waiting for the Barbarians
di

Ospite alla Mostra di Venezia per l'anteprima mondiale di Waiting for the Barbarians, Johnny Depp ha parlato del suo ruolo nel film di Ciro Guerra e in particolare dell'oggetto che più lo contraddistingue sia esteticamente che caratterialmente.

Stiamo parlando dei peculiari occhiali da sole che indossa il Colonnello Joll (Depp) durante il corso di tutta la pellicola: "Quando Ciro me li ha fatti vedere... in qualche modo erano minacciosi" ha detto l'attore durante la conferenza stampa che si è tenuta al Lido (via Variety). "e anche il fatto che non se li togliesse mai."

"Li indossava per rendere il Magistrato il più a disagio possibile" ha poi aggiunto Depp. "Credo abbia imparato un po' di trucchi nel corso degli anni. Ha capito che la fermezza, il silenzio e l'attendere nel dare una risposta possono essere molto disturbanti per chi è dall'altro lato."

Il film, descritto come una "sconvolgente allegoria della guerra tra oppressori e oppressi", racconta le vicende di un integerrimo magistrato britannico la cui fedeltà verso l'Impero verrà messa a dura prova dalla scoperta del crudele trattamento riservato ai prigionieri di guerra. Il cast del film include anche Robert Pattinson, l'interprete di Batman nel nuovo stand-alone di Matt Reeves.

Per altre informazioni su Waiting for the Barbarians, la cui data di uscita nelle sale non è ancora stata rivelata, vi rimandiamo all'immagine ufficiale di Depp e Mark Rylance, che nel film vestirà i panni del Magistrato.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2